Home » fermano » Chiara e Francesco

Chiara e Francesco

Stampa l articolo
chiaraefrancescoSabato 1 febbraio 2014, in occasione della festa di San Giovanni Bosco, Santo protettore della nostra parrocchia, in Fermo, noi ragazzi, i bambini e gli adulti abbiamo messo in scena il musical di Chiara e Francesco L’Amore quello vero. Chiara e Francesco, sono due giovani del 1200 provenienti da famiglie agiate di Assisi che hanno un obiettivo comune nella loro vita: vivere in povertà e libertà, abbandonando le loro ricchezze e aiutando poveri, malati e bisognosi, per servire Dio.

La libertà è il filo conduttore dell’ intero musical; infatti questa parola è ricorrente in diversi brani musicali. Oltre che una libertà di scelta (farsi frate, farsi suora) è una libertà dal vincolo dei beni materiali per rivolgersi più direttamente a Dio: questo è il messaggio che abbiamo voluto comunicare ai nostri bambini, ragazzi, e a tutti coloro che hanno partecipato e assistito allo spettacolo. I temi che animano i brani sono di grande attualità: il coraggio necessario nel fare le scelte importanti nella nostra vita, l’amore gratuito per il prossimo e il rispetto per i poveri e gli ammalati.

Il nostro è stato un musical homemade, infatti tutto è stato realizzato con le nostre forze, ognuno mettendo a disposizione le proprie capacità. Le mamme sono diventate sarte per qualche settimana e hanno cucito i costumi da noi indossati in scena. I papà hanno prestato un po’ del loro tempo per montare palco e scenografie. Noi catechisti ed educatori abbiamo provveduto alle coreografie di ciascun gruppo. Da ottobre ad oggi ci siamo impegnati molto, imparando canzoni, balletti e parti recitate per far sì che il tutto andasse per il meglio, e così è stato, visti i complimenti ricevuti.

Questi tre mesi di intensa collaborazione, sono stati per noi momento di aggregazione, condivisione, unione e crescita nella fede. Alla fine di questi lunghi giorni di preparazione e di continue prove siamo sempre tutti un po’ stanchi, ma poi le nostre “fatiche” si trasformano in grandi soddisfazioni e ogni anno siamo sempre pronti a proporre qualcosa di nuovo ai nostri spettatori, per creare nuove occasioni di condivisione in parrocchia, in cui bambini, giovani e adulti si confrontano e lavorano insieme per un obiettivo comune; perché ne valgono davvero la gioia e l’allegria non la pena! •

Letizia Mora

About la redazione

Vedi anche

Vado a convivere o mi sposo? Questo è il problema!

Vado a convivere o mi sposo? Sono sempre di più coloro che si pongono questa …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: