Home » arte&cultura » Due interessanti iniziative nell’Arcidiocesi di Fermo

Due interessanti iniziative nell’Arcidiocesi di Fermo

Stampa l articolo
Il Centro Culturale San Rocco e l’Ufficio per la Pastorale dello Sport, Turismo e Tempo Libero hanno pensato a due contributi da mettere a disposizione di tutti nelle diverse zone dell’Arcidiocesi di Fermo.

Il primo è la presentazione del libro “Eccomi. Un’avventura appena iniziata” e del film di prossima uscita “Come saltano i pesci” di Simone Riccioni, un giovane figlio della terra di Corridonia autore del libro e attore-produttore del film.

Eccomi” è la biografia di Simone che, però, non vuole solo raccontare la sua storia, ma anche trasmettere il suo grande amore per la “VITA”. Un viaggio iniziatico lungo le tappe della crescita di un bambino, apparentemente come gli altri, ma in balia di eventi e di un “fato” che gli regalerà momenti irripetibili e una immensa gratitudine per la sua famiglia. “Come saltano i pesci” è un film interamente girato nelle Marche con la regia di Alessandro Valori, anche lui figlio della terra maceratese, con un cast di grande rilievo e con l’eccezionale sostegno dell’ANFFAS e di altre realtà significative delle Marche. Il film si propone di riaffermare il rispetto della persona umana senza discriminazioni, così come i valori dell’accoglienza e del perdono nella dimensione comune di una famiglia che si scompone per la menzogna, per poi ricomporsi nella verità e autenticità.

Il secondo è un evento teatrale (lettura, spettacolo e messa in scena) tratto dai racconti popolari di Lev Tolstoj dal titolo “Di cosa vivono gli uomini diretto da Luigi Maria Musati, noto regista di fama internazionale e figlio della terra fermana. Un racconto popolare che è come una parabola evangelica o meglio un inno all’amore attraverso la lente di ingrandimento della misericordia. Un messaggio universale per dire che si può essere in Dio anche inconsapevolmente, semplicemente vivendo l’amore. (da Fermodiocesi.it)

locandina-Riccionilocandina-Musati

About la redazione

Vedi anche

Comparse nostrane

Casolare abbandonato. Campagna tra Amandola e Comunanza. Silenzio per lungo tempo. Musica a palla in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: