Home » associazioni » Raccolti 27 quintali di alimenti

Raccolti 27 quintali di alimenti

Stampa l articolo
In occasione della raccolta alimentare del primo sabato di marzo, abbiamo avuto una ulteriore conferma della generosità dei cittadini di Fermo e di Porto San Giorgio. Sono stati raccolti 27 quintali di alimentari di vario genere. Rivolgiamo dalle colonne di questo giornale il nostro ringraziamento alle persone che sono state generose. Prestiamo voce a tutti coloro che attraverso la mensa e le borse alimentari riceveranno gli alimenti che sono stati donati. Questo ottimo risultato è stato conseguito con la collaborazione degli esercizi commerciali che si sono resi disponibili per questa iniziativa e con il lavoro dei volontari, di ogni età ed estrazione sociale, che si sono adoperati per l’intera giornata per la sensibilizzazione dei clienti, per la raccolta e per la sistemazione degli alimenti nella dispensa dell’Associazione. Nel corso della giornata, come accade tutti i sabato nella nostra sede, abbiamo avuto anche l’allegra partecipazione dei clown dell’Associazione Magicabula.
Questo è stato il commento di Paola Gerosa, vice presidente e responsabile della raccolta che in tutta Italia è stata organizzata dalle associazioni aderenti al Banco delle Opere di Carità.
“Il Ponte è una realtà ben radicata nel territorio. Richiede un grande impegno per lo svolgimento delle proprie attività i cui beneficiari sono, per il 50% stranieri e per il restante 50% italiani, in difficoltà temporanea o meno. Ognuno può dare il proprio contributo, personale o aziendale, di qualsiasi tipo, per aiutare l’Associazione il Ponte e attraverso di essa i suoi assistiti”. •

About la redazione

Vedi anche

Il quotidiano “Avvenire” racconta la storia di Di Ruscio emigrante fermano ad Oslo

Luigi Di Ruscio partì da Fermo nel 1957 per Oslo, dove restò 54 anni fino …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: