Home » associazioni » Civitanova Marche: l’appello della Caritas cittadina

Civitanova Marche: l’appello della Caritas cittadina

Stampa l articolo
Carissimi, desidero sottolineare alcuni aspetti riguardanti le nostre attività. Presiede alla Carità il Vescovo nella propria Diocesi e il Parroco nella propria Parrocchia. La Chiesa che Annuncia e Celebra ha necessità di testimoniare quello che annuncia e celebra. Ecco allora la necessità di provvedere a realizzare delle “Opere Segno” che fanno da stimolo e insegnamento per quanti Pregano, Lodano e supplicano Dio, Padre di tutti gli uomini.
Compito primario quindi , è quello di vivere un insegnamento pastorale, da condividere con i fratelli, che si ritrovano per Ascoltare la Parola e Celebrare l’Eucarestia. Accogliere una persona in difficoltà, o cercarla, rende valido il Sacramento celebrato e la Parola di salvezza ascoltata.
Le “Opere segno” possono esistere e organizzare i servizi solo quando sostenute spiritualmente (Preghiera), concretamente (donazioni) e umanamente (vicinanza e disponibilità) dalle Comunità Parrocchiali e da cittadini sensibili ai problemi sociali.
La nostra Caritas cerca di rispondere con alcuni servizi; Centro di Ascolto (ne è il cuore), accoglienza notturna, mensa, distribuzione Alimenti e Vestiario, servizio docce, accompagnamento sanitario e alcuni farmaci da banco. Nei limiti del possibile anche interventi in denaro per emergenze abitative.
Mancando questi gesti concreti, saremo solo dei “cembali che tintinnano” senza portare frutti.
A Bologna il S. Padre ci ha invitato a testimoniare l’Amore di Dio con “TRE P”:
– PAROLA, accoglierla e meditarla;
– PANE, condividere vivendo la comunione;
– POVERI, le varie povertà ci danno modo di avvicinare, accogliere, ascoltare, meditare ed agire.
Se Gesù ha le mani legate ci invita ad usare le nostre. Per testimoniare il Suo Amore dobbiamo essere in comunione con Lui. Se ci impegnano ad accogliere i Suoi insegnamenti possiamo trasmettere cose belle, giuste e buone, altrimenti aggraveremmo quanti incontriamo con le nostre povertà.
Avremmo tanto piacere, magari rinunciando anche ad una fredda donazione frettolosa, avervi ospiti nella nostra sede, per condividere con voi le attività. Siamo a Civitanova Marche in Via Parini 13 con telefono 0733-817672. Potreste anche suggerire iniziative e correzioni utili per svolgere meglio il servizio che prestiamo anche a vostro nome.

Resoconto del 1° Semestre 2017
Ad oggi assistiamo 293 nuclei familiari di cui il 53% Italiani. Distribuiamo al nucleo familiare composto da 2 persone (alcuni vivono soli) una confezione 1 volta al mese.
Nucleo di 3-4 persone, 2 volte al mese; nuclei con più di 4 persone ogni 10 giorni. Distribuiamo 2 volte a settimana con una media di 28-30 confezioni al giorno. Valore medio 30-35 euro.
Totale: 29 (media confezioni) x 25 settimane = 1.450 euro con aggiunta di pane e frutta-verdura. È stato possibile distribuire carne e al 60% riusciamo a mettere nelle confezioni 1 lt. Olio di oliva.
Ad oggi avremmo bisogno di: scarpe uomo, tonno, olio oliva, intimo uomo/donna e abiti invernali. •

About la redazione

Vedi anche

Angoli e scorci del quartiere San Marone

Civitanova: chiesa di Maria Ausiliatrice, ciclopedonale, ciminiera, Castellaro Un angolo del tutto nuovo del quartiere …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: