Home » prima pagina » Il significato della stola regalata al Vescovo

Il significato della stola regalata al Vescovo

Stampa l articolo
La stola del penitenziere è stata realizzata con scarti di produzione dell’industria del salotto, da Wueyh, Mutu e Alì. È il regalo della Cooperativa Il Sicomoro per l’ordinazione episcopale di don Rocco. Abbiamo voluto affidare alla preghiera dell’Arcivescovo di Fermo la sofferenza dei tanti disoccupati della nostra terra e le lunghe quaresime dei migranti che nei deserti dei loro viaggi cercano la speranza di una vita nuova nelle nostre terre. Persone, che la cultura del profitto e della guerra vorrebbe trasformare in scarti, proprio come gli scampoli di stoffa con cui è fatta questa stola e che in questa piccola sartoria, come un piccolo segno, tornano a scoprire la loro dignità.•
Cooperativa Il Sicomoro

About la redazione

Vedi anche

Carcere: non solo tristezza

Hanno regalato un momento di spensieratezza ai detenuti della casa di reclusione di Fermo i …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: