Home » fermano » Scuole fermane per l’Europa

Scuole fermane per l’Europa

Stampa l articolo

Ancona: evento conclusivo di “Destinazione-Futuro 2018”

14°LAVORO: “Canale Europa: sintonizzati sul futuro”
Scuola: Liceo Scientifico-Linguistico Calzecchi Onesti – FERMO. (PROF.SSA D’AMBROSIO)

È un video che contiene una edizione speciale di un tg del canale immaginario Europa, nel quale vengono presentate da alcuni ragazzi, nelle vesti di giornalisti inviati, delle notizie riguardanti il presente ma soprattutto il futuro dell’Europa stessa.

15° LAVORO: “GiovanEuropa”
Scuola: Istituto Tecnico-Tecnologico Montani – FERMO – 3^B Informatica. (PROF. PALESTINI)

Un sito web che, anche attraverso l’utilizzo di brevi file video, consente di illustrare le opportunità che l’Europa presenta sia ai giovani che alle regioni, come progetti e reti di servizi, fondi sociali, fondi di sviluppo. Il progetto vuole focalizzare l’attenzione sulle opportunità che l’Europa offre ai giovani attraverso progetti modulati nei vari ambiti della formazione, ricerca, sviluppo e attività economiche. L’idea è quella di evidenziare anche attraverso la storia, a partire dal “pensiero dei giovani italiani di Ventotene” sino ai giorni nostri, i passaggi di sviluppo storici e organizzativi di questo giovane continente. Tale idea viene realizzata per mezzo di un viaggio virtuale nell’Europa, che consente la presentazione ed il relativo approfondimento dei vari Fondi Strutturali Europei.

16° LAVORO: “I fondi europei: un’opportunità per noi giovani”
Scuola: Istituto Tecnico-Tecnologico Montani – FERMO – 4^Inf. (PROF. NEPI)

Il video rappresenta le numerose opportunità offerte dall’Europa a noi giovani con un linguaggio semplice ed immediato come quello di una video clip che potrebbe accompagnare le iniziative proposte ed essere facilmente veicolato attraverso i Social Media.

17° LAVORO: “Europa: politica o monetaria?”
Scuola: IIS Urbani – MONTEGIORGIO. (PROF.SSA VITALI)

I ragazzi e le ragazze della classe 4B del Liceo Scientifico di Montegiorgio hanno scelto di sviluppare, in occasione delle celebrazioni per il recente 60esimo anniversario della firma dei Trattati di Roma, una mini lezione con presentazione in PPT e presentarla a tutte le classi del loro Istituto per promuovere la conoscenza dell’Unione Europea, la sua storia politica e monetaria, al fine di accrescere il senso di appartenenza all’Unione e sensibilizzare la Cittadinanza attiva e democratica.
La presentazione delle slides è stata poi trasformata in un video per essere conforme ai criteri del Concorso e permettere una più agevole e sintetica sperimentazione del prodotto. L’articolazione dei contenuti inseriti in ciascuna slide offrono immediati spunti di riflessione e nodi concettuali che, all’occorrenza premendo il tasto “Pausa”, possono essere ampliati in una sovrapposta presentazione verbale a commento del percorso storico-monetario dell’Unione. Il lavoro si apre con una domanda: “Europa politica o monetaria?” e si conclude con una risposta ragionata: “Europa sì, politica E monetaria”. •

 

About la redazione

Vedi anche

Numero 11 / 2018 da sfogliare o salvare

Sfoglia o scarica il numero 11 del 2018 con tutti gli articoli pubblicati questa settimana. …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: