Home » Raimondo Giustozzi

Raimondo Giustozzi

Italiani: furbi fatti fessi

Governano i peggiori. I migliori non assumono responsabilità “Nei giorni che passammo a fianco degli alpini, mi fu possibile osservarne ancora una volta il costume e lo stile di vita. Erano uomini d’una semplicità tale che io – anche se la conoscevo ed amavo – avevo in realtà dimenticato che esistesse tuttora sulla terra. Fra loro il sì era sì, …

Continua a leggere »

Cantieri mobili di Storia

L’Istituto Storico “Mario Morbiducci” (Macerata) e il Centro Studi Acli Marche – Macerata invitano a una serie d’incontri, riportati nella locandina, per un progetto itinerante volto a far dialogare i paesi coinvolti nel sisma del duemila sedici. Il prof. Paolo Coppari, presidente dell’Istituto “Mario Morbiducci e il prof. Marco Moroni del Centro Studi Acli Marche – Macerata scrivono: “C’è un …

Continua a leggere »

Suo Figlio è nascosto

“Nunc et in hora mortis nostrae” Maria, donna dei nostri giorni La risurrezione di Gesù da morte, la sua assunzione al cielo, la discesa dello Spirito Santo sui discepoli nel giorno della Pentecoste, l’Assunzione e l’incoronazione di Maria regina del cielo e della terra, sono questi i cinque misteri della gloria, che si recitano di mercoledì e domenica. “L’angelo disse …

Continua a leggere »

Genitori a scuola di emozioni per capire il vissuto e apprendere i linguaggi dei loro figli.

Civitanova: percorso di educazione per genitori Le emozioni sono reazioni estemporanee e superficiali che avvicinano o allontanano da una situazione e consentono alla persona di raccontare il proprio mondo interiore. Sono delle forme comunicative ma non durano per sempre, sono solo epidermiche. I sentimenti invece sono delle emozioni intenzionali. Sono cioè dotati di volontarietà e si rivolgono verso qualcuno da …

Continua a leggere »

Anche Mattia Pascal vince al Casinò

“Dopo una delle solite scene con mia suocera e mia moglie, che ora, oppresso e fiaccato com’ero dalla doppia recente sciagura, mi cagionavano un disgusto intollerabile; non sapendo più resistere alla noia, anzi allo schifo di vivere a quel modo; miserabile, senza né probabilità né speranza di miglioramento, senza più il conforto che mi veniva dalla mia dolce bambina, senza …

Continua a leggere »

Il territorio delle Cervare

MORROVALLE: ANGOLI NASCOSTI E DIMENTICATI Se Esiste un territorio in tutta la provincia di Macerata, oggi completamente abbandonato, questo è senz’altro quello delle Cervare. Lo spopolamento nella seconda metà degli anni sessanta, e non si è più fermato. La chiesetta è chiusa da decenni. Rimane solo il ristorante di Armida Marcuccio. “Studi recenti hanno scoperto che un tempo in questo …

Continua a leggere »

Riferimento sociale, culturale e politico

Nel nuovo paese (Giussano), dove mi ero trasferito per lavoro, notai subito un associazionismo laicale cattolico che non immaginavo così vitale: Comunione e Liberazione (CL), Azione Cattolica (AC), Acli (Associazioni Cattoliche dei lavoratori italiani). Accanto a queste aggregazioni imparai subito a conoscere una miriade di cooperative sempre di stampo cattolico, nate alla fine del mille ottocento. La Brianza, ancora contadina, …

Continua a leggere »

Grimaldi: nella poesia abita “Il vero della vita”

Dopo Pasquale Tocchetto e Lorenzo Romagnoli mi sembrava di fare un torto a Fabio Grimaldi, altro poeta morrovallese, se non mi fossi interessato della sua produzione poetica. Fabio Grimaldi, nato a Macerata nel 1968, vive e lavora a Morrovalle. È laureato in Lettere moderne. Esordisce nel 1989 con la raccolta di versi Il vero della vita, presentata da Mario Luzi …

Continua a leggere »

La mente dell’altro

È stato un pomeriggio dedicato al sociale quello di sabato 17 marzo 2018, presso il cine – teatro “Conti” di San Marone, dalle 17 alle 19. La Comunità San Claudio, nata dal felice connubio tra l’esperienza della Comunità di Capodarco e della “Cooperativa 13 maggio” di Civitanova Marche, ha festeggiato i suoi primi vent’anni di attività. Erano presenti alla serata …

Continua a leggere »

Droga, scuola, famiglia

Temi scottanti su cui la politica non può più tergiversare “Il problema della droga, al centro di tanti drammi, soprattutto tra i giovani, unisce molti immigrati e italiani che spacciano e consumano droghe”. Lo ha detto Giorgio Torresetti, docente aggregato di Filosofia del diritto presso l’Università di Macerata, nell’ambito di un incontro che si è tenuto mercoledì 21 febbraio 2018 …

Continua a leggere »