Home » Stefania Pasquali

Stefania Pasquali

Stefania Pasquali nativa di Montefiore dell'Aso, trascorre quasi trent'anni nel Trentino Alto Adige. Ritorna però alla sua terra d'origine fonte e ispirazione di poesia e testi letterari. Inizia a scrivere da giovanissima e molte le pubblicazioni che hanno ottenuto consenso di pubblico e di critica. Docente in pensione, dedica il proprio tempo alla vocazione che da sempre coltiva: la scrittura di testi teatrali, ricerche storiche, poesie.

Il buon vicinato

Commentava Papa Francesco a conclusione dell’ultimo Sinodo: “Il primo dovere della Chiesa non è quello di distribuire condanne e anatemi  ma quello di esaltare la misericordia”. Punto cardine per noi è il santo Rosario come inno all’Amore e  alla Misericordia di Dio e che abbiamo abbracciato da consacrati laici, nella fraternita domenicana di Montefiore dell’Aso. L’ordine domenicano è proprio l’ordine …

Continua a leggere »

La verità è illuminante e aiuta ad essere coraggiosi

MISTERI DOLOROSI: il calvario di Gesù e il martirio di Moro e tante altre persone Meditiamoli in silenzio, allontanando tutte le preoccupazioni del nostro cuore e dedicando tutto il nostro amore alla Mamma di Gesù che mai ha abbandonato il Figlio suo. La notte si fa oscura, inizia la drammatica e momentanea fine del Figlio di Dio. 1° Mistero Doloroso: …

Continua a leggere »

È tornato l’antisemitismo

Il barbaro omicidio di Mireille Knoll  di 85 anni sopravvissuta alla Shoah è un ennesimo atto di antisemitismo e l’antisemitismo attualmente si sta sviluppando anche via online. In Italia è stato scoperto ed evidenziato un preoccupante aumento del 40 per cento di siti a sfondo razzista. Facebook e Twitter registrano il triste primato italiano di ingiurie antisemite. E in Europa? …

Continua a leggere »

E’ come un figlio per me! L’importanza degli animali nella vita degli anziani

La presenza di un animale domestico  nella vita di un anziano come di un bambino è molto importante anche a livello psicologico, perché è motivo di stimoli. Lo sa bene Antonia che vive da sola dopo la morte del marito ed è senza figli.  Il rapporto che si è creata con la sua amata cagnolina l’aiuta a rilassarsi e ad …

Continua a leggere »

Non si curano ma si correggono

Discalculia e dislessia sono disturbi nel calcolo e nella lettura Ho insegnato per decenni ai bambini delle Scuole Elementari. Scuole che col tempo hanno cambiato non solo stile, programmi, contenuti, metodi ma anche nome chiamandosi con una forma fredda e quasi asettica: Scuola Primaria di primo grado. Di esperienza ne ho maturata tanta ma ciò che più ricordo con tenerezza …

Continua a leggere »

Spariti i punti cardinali

Dall’esperienza di essere “terrona” in Trentino alla compassione «Che vi importa se non la invito al mio compleanno: è una terrona!». Avevo anagraficamente quattordici anni e un’esperienza della realtà un po’ utopistica, ricevuta attraverso l’istruzione scolastica nella prima e seconda infanzia. Ricordo ancora: primo anno di studi alle Superiori in Trentino Alto Adige. Puntuale arriva la fatidica domanda dopo l’appello …

Continua a leggere »

Marco Monaldi: La pratica meditativa tra libertà e creatività

Ripatransone, sabato 12 agosto  alle 21,30, Marco Monaldi presso lo studio/ galleria del grande artista Mario Vespasiani, ha condotto una serata interessante dal titolo: La pratica meditativa tra libertà e creatività. Ma chi è Marco Monaldi? Parallelamente al suo percorso artistico, intraprende più di 15 anni fa la sua personale ricerca interiore. La curiosità, virtù della conoscenza, lo spinge a …

Continua a leggere »

Luca Pistonesi: Fra ricerca introspettiva e passione al design

Stiamo vivendo in un periodo storico di profonda crisi in cui ci si arrangia nel fare ciò che è più redditizio. Questo vale un po’ per tutti, in modo particolare per i giovani. Quanto è importante coltivare e cercare di sviluppare progetti personali e creativi? Per chi ha un lavoro monotono, che costringe magari ad orari ed operazioni ripetitive, dedicarsi alla …

Continua a leggere »

Come difendersi dalle bufale

Ricevere tramite  Whats App o tramite  Messanger messaggi del tipo: “Mi hai inviato una Bufala” oppure: “Ma non sai che la tua notizia fa parte di una bufala di mesi fa?” è davvero poco simpatico. Ci si sente creduloni e mortificati. Siamo sempre più spesso vittime inconsapevoli del fenomeno Fake News. Il Web sta diventando fonte di notizie sempre più …

Continua a leggere »