Home » maceratese (pagina 5)

maceratese

Ideologia Gender, scuola e famiglia

L’Associazione NON SI TOCCA LA FAMIGLIA, in collaborazione con la Parrocchia San Claudio, organizzano l’incontro: “IDEOLOGIA GENDER, SCUOLA E FAMIGLIA”. La recente approvazione della riforma della scuola e la ripresa della discussione del DDL Cirinnà, rendono sempre più necessari incontri informativi per fare chiarezza sull’ideologia gender, “uno sbaglio della mente umana che crea tanta confusione” (Papa Francesco, 21 marzo 2015). …

Continua a leggere »

I versi di una figlia illustre

Pomeriggio di alto profilo culturale quello promosso dall’Archeoclub di Morrovalle, domenica 7 dicembre presso il teatro comunale della ridente cittadina, nel segno di Lalla Vicoli Nada. L’iniziativa si ricollega ad altre analoghe, volte a far conoscere personalità di spicco della storia locale per valorizzare anche una memoria condivisa: i poeti Gioacchino Belli ed Eldo Marchetti, il cardinale Giovanni Minio, il …

Continua a leggere »

Credere nell’agricoltura e salvaguardare l’ambiente

La Coldiretti della Provincia di Macerata quest’anno, al termine dell’annata agraria, ha scelto Gualdo come sede per l’ormai tradizionale Giornata del Ringraziamento, che ha visto la partecipazione di molti produttori, accorsi anche da altri piccoli centri del circondario con i loro potenti trattori, per il rito della Benedizione presieduto dall’Arcivescovo Mons. Luigi Conti.

Continua a leggere »

Finalmente una banda dedicata a G. B. Velluti

Finalmente abbiamo una Banca Musicale dedicata a Giovan Battista Velluti. In effetti si è rinverdita una tradizione che affonda le sue radici nel 1800. La Banda cittadina veniva chiamata a dare ritmo virile nelle feste civili e squillante meditazione nelle feste religiose, in concerti di piazza e nel Teatro Comunale Velluti. La tradizione è continuata nei decenni successivi alla Prima …

Continua a leggere »

I marchigiani sono… Belli

La città di Morrovalle ha voluto ricordare Gioachino Belli (Roma, 7 settembre 1791 – Roma, 21 dicembre 1863) con un convegno, tenutosi domenica 13 ottobre 2013, presso il teatro comunale, presente un nutrito gruppo di studiosi, con una presenza di pubblico modesta. Il sindaco dott. Stefano Montemarani ha ricordato che è un vanto per la città di Morrovalle ospitare un …

Continua a leggere »

Omaggio a Elio Diomedi

Ad un anno dalla scomparsa dello studioso di egittologia Elio Diomedi nato a Casette D’Ete e vissuto a Civitanova Marche (MC) è stata dedicata in suo onore la serata di giovedì 4 luglio 2013. L’evento organizzato dall’Archeoclub e dal Centro Studi Civitanovesi si è svolto a Civitanova Alta sotto il loggiato del palazzo Comunale (1867), davanti lo storico Caffè del …

Continua a leggere »

Le storie che salvano

Bei momenti quelli trascorsi lunedi 3 giugno 2013 dai ragazzi del gruppo-cresima della parrocchia S.S. Annunziata di Montecosaro. Si sono ritrovati a casa del diacono Graziano Marignani nella campagna civitanovese insieme ai loro catechisti e al parroco Don Lauro Marinelli. Grazie alla bella giornata hanno potuto giocare all’aperto fino all’arrivo di due persone che hanno offerto la loro testimonianza di …

Continua a leggere »

Ammaliati da don Merola

Grande successo per l’intervento di Don Luigi Merola a Monte San Martino e Penna San Giovanni. L’ex parroco di Forcella, conosciuto anche come prete anti-camorra, ha incontrato lunedì 24 Giugno i giovani dei due paesi dell’entroterra maceratese, nell’ambito di un incontro organizzato dall’associazione giovanile Comunità Attiva a conclusione del progetto “Giovani IN-Formazione 2012”.

Continua a leggere »

Educare oggi

Si è tenuta, venerdì 7 giugno 2013, al cine-teatro “Conti” di San Marone, la prevista tavola rotonda sul tema: “Educare oggi” metodi educativi a confronto. I relatori invitati rappresentavano voci diverse del panorama associativo: don Giovanni D’Andrea, sacerdote salesiano, Francesca Pagnanini, consigliere nazionale dell’Azione Cattolica Ragazzi, Gualtiero Zanolini, membro del movimento Scout. Il pubblico è accorso numeroso, un centinaio circa …

Continua a leggere »