Home » terremoto Marche

terremoto Marche

Nomi e cognomi di coloro che non si arrendono al sisma

Gli abitanti dell’Alto Nera hanno ritrovato la forza di scrollarsi di dosso la polvere dei calcinacci e si sono rimessi al lavoro Non sempre si vede, ma c’è. Il residente, “il lato b” dell’alto Nera, come i dischi di vinile di un tempo che sul retro avevano una versione meno intensa e più dimessa. Apparentemente anima gregaria. Ma basta un …

Continua a leggere »

Dopo il terremoto l’hotel Elena racconta eventi

“Cavaliere il pranzo è pronto”, diceva la cameriera dell’albergo Montebovi (oggi hotel Elena) ad Angelo Melchiorri presidente della “società sbafatologica” di Visso, che gli porgeva silenziosamente il cappello a larghe falde il 22 giugno 1895. L’orologio a pendolo dell’albergo segnava le 13. Il cavaliere, silenzioso e diffidente verso un mondo che conosceva troppo bene, era vestito di scuro. I colleghi …

Continua a leggere »

Territorio, casette, viabilità e futuro

A Roma, sul lungotevere Arnaldo da Brescia, poco tempo fa è stata distrutta una lapide in memoria di Giacomo Matteotti. A Salerno hanno sfregiato le targhe dedicate alla memoria di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Pippo Fava. A Ussita già tempo addietro venne scheggiata la targa posta dagli amici dell’epoca in ricordo di Pietro Capuzi. Quando un pezzo di memoria …

Continua a leggere »

Lode ad un’Associazione che sostituisce lo Stato

Porto Sant’Elpidio: al camping La Risacca la Protezione Civile si è fatta in quattro per aiutare Dici Protezione civile e pensi subito alle motivazioni, agli ideali, alla gestione delle risorse. Ripercorri anni di storia, di aggiustamenti organizzativi, di normative, di leggi e anche un certo numero di vittime che hanno condotto alla costruzione dell’attuale Protezione civile, moderna e a carattere …

Continua a leggere »

Ti darei gli occhi miei per vedere ciò che non vedi

“Chi infatti non abbia dentro di sé risorse per vivere bene e felice subisce il peso di tutte le età; chi invece trae da se stesso ogni bene non può considerare un male quel che necessità di natura impone. La vecchiaia fa parte di queste cose più delle altre” (Cicerone) “…senti quella pelle ruvida…quel gran freddo dentro l’anima…”. Portami al …

Continua a leggere »

Territorio, casette, viabilità, recupero dei mobili e delle attività produttive

Parole chiave per tranquillizzare un popolo spaesato Cercasi password per entrare nella testa e nel cuore di una popolazione sconnessa. Anche da se stessa. È quel che ha cercato di fare Giuliano Pazzaglini nell’assemblea pubblica di giovedì 9 marzo tenutasi presso la sala convegni dell’hotel Holiday di Porto Sant’Elpidio. È stato un compendio della crisi di un territorio in 12 …

Continua a leggere »

Classe dirigente inesistente

Undicimila firme contro l’operato della Regione Marche Potrebbe essere l’ennesima dimostrazione di una classe dirigente non all’altezza dei suoi compiti e inadeguata in tutto, l’elenco delle strutture disponibili ad ospitare i terremotati dopo la data del 30 aprile, reso noto di recente dalla regione Marche. Una vera e propria doccia fredda per gli sfollati che a quella data dovranno lasciare …

Continua a leggere »

Pasqua senza chiese

Ricostruire i cuori per ricostruire le comunità Arriva Pasqua, ma la novità dov’è? La passione, la tribolazione. la sofferenza di tanta gente sono sempre più acute e gravi. Come vivere il triduo santo nelle zone colpite dal terremoto, tra le macerie delle chiese distrutte? Come annunciare la resurrezione a chi non vede ancora niente dopo essere morto nelle sue speranze …

Continua a leggere »

Dopo protesta fondi sbloccati per le stalle terremotate, domande entro il 27 Marzo

Coldiretti: sembra che qualcosa si muova. Molto lentamente Primi risultati della protesta a Roma degli agricoltori e degli allevatori terremotati della Coldiretti marchigiana. Il Ministero delle Politiche agricole ha sbloccato le procedure per l’erogazione dei fondi per le stalle danneggiate dal sisma. Si tratta di aiuti diretti consistenti in 400 euro/capo bovino, 60 euro/capo ovi caprino, 45 euro/capo per le …

Continua a leggere »

Disagi contenuti

Mogliano: si spera che la toppa non sia peggiore del buco Pur essendo inserito dalle recenti leggi nel cosiddetto “cratere”, Mogliano non può certo essere annoverato tra i paesi più afflitti da questa crisi sismica che ha da poco superato i sei mesi di “vita”. Non siamo ai primi posti della triste graduatoria del numero di sfollati; i disagi sono …

Continua a leggere »