Home » terremoto Marche

terremoto Marche

Non siete soli: una scultura per non dimenticare

La festa più significante di questa crisi sismica è statacelebrata domenica 22 aprile. La solidarietà sotto forma di un corpo sonoro, di un battito di mani, di un raggiante ballo di parole e di gesti può ancora darti fremiti, può commuoverti, può tradursi in commozione che ammalia. La realizzazione del progetto “Non siete soli” ideato e realizzato dall’ing. Giuseppe Loberto …

Continua a leggere »

L’alfabeto dell’amore

50° di nozze. Un giorno speciale per Gino Cesari e Luigina Sentuti Com’erano articolati i vecchi riti dello sposalizio di un tempo, i brindisi di nozze e le dolci serenate? E le feste da ballo e le dichiarazioni d’amore? Qual è il segreto che avvolge la fiaba di cinquant’anni di matrimonio e lo condisce di pudiche romanticherie? Nessuno può spiegarlo …

Continua a leggere »

Maggiaioli strappacuore, così romantici e così lontani

Quelli che indicano Visso, Ussita e Castelsantangelo sul Nera come località delle Marche senza tener conto della loro storica appartenenza all’Umbria. Quelli che considerano le tradizioni una bizzarria, una stranezza, un elemento pittoresco e non una cosa da prendere sul serio. Quelli che confondono il pittoresco con una precisa concezione dell’esistenza che esprime condizioni di vita e di cultura. Quelli …

Continua a leggere »

La ricostruzione non parte, mancanza di servizi essenziali

Intervista al sindaco di Visso e senatore Giuliano Pazzaglini sulla situazione nelle zone terremotate a 20 mesi dal sisma Dove eravamo rimasti, e come, è difficile dimenticarlo. Porto Sant’Elpidio 13 marzo 2017. Il sindaco Pazzaglini è nella sala conferenze del villaggio turistico “La Risacca” di Porto Sant’Elpidio per informare ancora una volta i suoi concittadini sulla situazione difficile e complessa …

Continua a leggere »

Odori e sapori della Pasqua

Nell’Alto Nera la primavera si coniuga con la resurrezione La Pasqua sotto forma di festa di resurrezione, d’un rito di primavera, d’un raggiante ballo di fiori e di sole può anche darci fremiti, può entusiasmarci, può tradursi in poesia che ammalia, in momento in cui la natura si risveglia dentro e fuori di noi, ci fa uscire dal gelido inverno …

Continua a leggere »

Il significato di una festa che insegue sogni e ricordi

I riti della settimana santa nelle foto di Antonello Urbani La gloria dell’umiltà e della fede si misura dalla partecipazione della gente di Castelsantangelo a uno dei riti più suggestivi della settimana santa. Lo dimostrano molto bene, nella loro tranquilla normalità, le foto di Antonello Urbani: le manifestazioni semplici dello spirito non hanno bisogno di sfarzi né di squilli di …

Continua a leggere »

Nomi e cognomi di coloro che non si arrendono al sisma

Gli abitanti dell’Alto Nera hanno ritrovato la forza di scrollarsi di dosso la polvere dei calcinacci e si sono rimessi al lavoro Non sempre si vede, ma c’è. Il residente, “il lato b” dell’alto Nera, come i dischi di vinile di un tempo che sul retro avevano una versione meno intensa e più dimessa. Apparentemente anima gregaria. Ma basta un …

Continua a leggere »

Dopo il terremoto l’hotel Elena racconta eventi

“Cavaliere il pranzo è pronto”, diceva la cameriera dell’albergo Montebovi (oggi hotel Elena) ad Angelo Melchiorri presidente della “società sbafatologica” di Visso, che gli porgeva silenziosamente il cappello a larghe falde il 22 giugno 1895. L’orologio a pendolo dell’albergo segnava le 13. Il cavaliere, silenzioso e diffidente verso un mondo che conosceva troppo bene, era vestito di scuro. I colleghi …

Continua a leggere »

Territorio, casette, viabilità e futuro

A Roma, sul lungotevere Arnaldo da Brescia, poco tempo fa è stata distrutta una lapide in memoria di Giacomo Matteotti. A Salerno hanno sfregiato le targhe dedicate alla memoria di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e Pippo Fava. A Ussita già tempo addietro venne scheggiata la targa posta dagli amici dell’epoca in ricordo di Pietro Capuzi. Quando un pezzo di memoria …

Continua a leggere »

Lode ad un’Associazione che sostituisce lo Stato

Porto Sant’Elpidio: al camping La Risacca la Protezione Civile si è fatta in quattro per aiutare Dici Protezione civile e pensi subito alle motivazioni, agli ideali, alla gestione delle risorse. Ripercorri anni di storia, di aggiustamenti organizzativi, di normative, di leggi e anche un certo numero di vittime che hanno condotto alla costruzione dell’attuale Protezione civile, moderna e a carattere …

Continua a leggere »