Home » la redazione (pagina 41)

la redazione

Nate il 3 giugno

Il miracolo della vita di Maria Sofia e di Maria Emilia La gravidanza è stata per noi un evento inaspettato che è piombato all’improvviso all’interno della nostra esperienza di coppia, proprio nel momento in cui l’egoismo e l’indipendenza di ognuno facevano da padroni. Siamo passati da un primo momento di incertezza ed incredulità per un evento non programmato, dopo cinque …

Continua a leggere »

Rugiada, erbe, fiori

Cassandra: durante questa notte si raccolgono noci acerbe per metterle sotto spirito e farne il nocino (con altri ingredienti più o meno segreti). È forse perché, come racconti nel primo paragrafo, ci sono le streghe… che mia mamma, per anni, abbia preparato l’unguento di Benevento? Giusy: Si usa anche raccogliere erbe “magiche”, umide di rugiada mattutina che trasmette poteri benefici …

Continua a leggere »

Sfoglia e scarica il numero 10

Il numero 10 in formato pdf è online. Nuova veste grafica e consultazione semplificata sia da desktop che da mobile e possibilità di scaricare il pdf per creare un proprio archivio personale da sfogliare anche offline. ISTRUZIONI: Attendere il completo caricamento della pagina qui di seguito aspettando che scompaia la scritta LOADING (può variare da pochi secondi a qualche minuto a seconda della propria velocità …

Continua a leggere »

Il sacrificio del piccolo Francesco

Il florido mercato delle medicine alternative Dopo infermieri che si fanno il selfie col cadavere di un anziano paziente o medici che per vincere la depressione sentono di accanirsi contro le persone che hanno in cura, ecco il caso di Francesco Bonifazi, il bimbo della Provincia di Pesaro che è morto per le complicanze di una otite curata con metodi …

Continua a leggere »

Romano Guardini: considerazioni su un pensatore ancora attuale

L’autonomia della persona umana esiste insieme con la propria interdipendenza. L’uomo e il mondo hanno completa autonomia senza che ciò contraddica al fatto della loro creazione. Romano Guardini (1885- 1968) veronese di nascita, vissuto in Germania, ha promosso una scienza che definisce come visione complessiva del mondo nella totalità dell’essere e dei valori. Mentre le diverse scienze analizzano ciascuna un …

Continua a leggere »

I Teologi danno inizio alla festa per il Pastore

Fermo: all’ITM presentato il nuovo numero della rivista “Firmana”, con studi di alcuni docenti in onore dell’arcivescovo mons. Luigi Conti Compleanno con un dono particolare. Festa di compleanno di Mons. Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo. Compie 76 anni. L’Istituto Teologico Marchigiano (Itm) di Fermo ha preparato una festa al presule: un numero speciale di Firmana, Quaderni di Teologia Pastorale dal …

Continua a leggere »

Un ricordo fraterno

Don David Esposito: sacerdote ed oblato benedettino “Era un uomo di vita interiore, anche se non sembrava… era anche oblato benedettino”, così Mons. Luigi Conti alle sue esequie il 1 aprile 2017 cui ho partecipato insieme ai coniugi Ottorino e Patrizia Brinchi Giusti, oblati di Montegranaro. La mia mente si affolla di pensieri e ricordi, quasi a conferma di quanto …

Continua a leggere »

Dio non è Dio senza l’uomo

Dedicata alla paternità di Dio, come sorgente della nostra speranza, l’udienza del Papa, pronunciata davanti a 15mila persone. Alla fine, un appello a pregare per la pace: cristiani, ebrei e musulmani “Il Signore pregava”, e c’era qualcosa di affascinante nel suo immergersi in preghiera, specialmente la mattina e la sera. Così, quando i suoi discepoli gli chiedono il suo segreto, …

Continua a leggere »

Fermo, Carcere: Musica e Poesia per emozionare

La musica trascina, la poesia porta bellezza e sollievo anche in luoghi di sofferenza. C’erano musica e poesia nel carcere di Fermo, per un’ora da passare in leggerezza, sorridendo. L’iniziativa, sostenuta dalla direttrice Eleonora Consoli e dal comandante Gerardo D’Errico, ha visto la partecipazione di Dario Aspesani, musicista di grande disponibilità e dall’energia grande, e Lucio Doria, poeta e scrittore, …

Continua a leggere »

È tempo di levare le tende

L’emergenza non è ancora passata. Le persone vivono tanti disagi Sulla costa si sta creando un nuovo “esodo” con trasferimenti ancora incerti, grande frammentazione delle comunità, nuovi poli/zone di accoglienza, sfiducia nelle istituzioni, presenza di volontari della Protezione civile , della Caritas e di alcune associazioni locali che hanno mantenuto una presenza stabile (molto ridotta rispetto ai mesi scorsi) Sempre …

Continua a leggere »