Home » la redazione (pagina 5)

la redazione

Numero 8 / 2020

Sfoglia o scarica il numero 8 del 2020 dedicato alle attività svolte dagli oratori fermani durante questa estate. È possibile sia consultarlo online (da pc, smartphone o tablet) che scaricare il pdf per creare un proprio archivio personale da consultare anche offline. ISTRUZIONI: Attendere il completo caricamento della pagina qui di seguito aspettando che scompaia la scritta LOADING (può variare …

Continua a leggere »

Speciale turismo 2020

La Voce delle Marche, come ogni anno, dedica un numero speciale dedicato ai turisti e a tutti coloro che intendono scoprire le bellezze del nostro territorio. I messaggi del nostro Arcivescovo Rocco, ai turisti ed agli operatori del settore, introducono l’elenco della rete dei musei diocesani, dei luoghi del silenzio e dei santuari. I venerdì di luglio sono dedicati a …

Continua a leggere »

La Cattedrale di Fermo

Fra le più antiche costruzioni presenti a Fermo, la Chiesa di Santa Maria Assunta in cielo (Duomo) è quella che per prima saluta ed accoglie chiunque volga lo sguardo verso la splendida città. Visibile da quasi tutti i comuni dell’Arcidiocesi, la Cattedrale si erge maestosa sul colle del Girfalco e da secoli dà il benvenuto a chi sceglie il fermano …

Continua a leggere »

Tempo di vacanza: lentius, profundius, soavius

Penso che da questa estate 2020 sarà necessario adottare il motto di Alex Langer (1946-1995) per vivere il tempo di vacanza nella post emergenza Covid-19: “più lentamente, più in profondità, con più dolcezza”. Forse potremmo comprendere e riconoscere che le vacanze “mordi e fuggi”, “tutti insieme appassionatamente”, “in luoghi esclusivi ed esotici”, “fortissime e sfrenate”… non erano neanche prima un …

Continua a leggere »

Lettera ad una sorella

L’amore comincia a casa. Tra me e te, sorella mia, complicità, fatta di parole non dette, ma di pensieri affini; complicità di affetti e di ricordi comuni, complicità di tradizioni della nostra terra. La nostra famiglia, che allora si poteva dire patriarcale, introno ad un grande tavolo, quando c’erano ancora nonni, zii e cugini: quanti ne mancano oggi all’affetto; qualcuno, …

Continua a leggere »

Auguri don Gino

94 candeline per il prete che mette tutti sull’attenti. Il 14 maggio, in Amandola don Gino Virgili, per tutti “l’Arciprete”, ha festeggiato in casa, in assoluto gioioso silenzio il suo 94° compleanno. Nonostante il cosiddetto “Covid 19”, attraverso i vari canali: telefono, social e commenti, ha ricevuto tantissimi auguri da giovani, amici e collaboratori. Don Gino, per me da oltre …

Continua a leggere »

Che serva da lezione

La lettera dell’Arcivescovo alla fine dell’anno scolastico. Carissimi ragazzi e giovani, cari insegnanti, carissimi genitori, la scuola è finita da qualche giorno, anche se le attività non son del tutto concluse: è tempo di scrutini, degli adempimenti di fine anno e fra qualche settimana si svolgeranno gli esami. Qualcuno forse pensa che questo sia stato un anno scolastico da dimenticare …

Continua a leggere »

L’Ordo virginum, un segno dei tempi

Il 31 maggio 1970, su mandato di Paolo VI, la Sacra Congregazione per il Culto Divino promulgò il nuovo Rito della Consacrazione delle vergini, che ha fatto rifiorire l’antico Ordine delle vergini, testimoniato nelle comunità cristiane fin dai tempi apostolici. Anche se la rinascita dell’Ordo virginum è recente, questa vocazione è conosciuta nel mondo, dove sono circa 5000 le consacrate …

Continua a leggere »

Un “si” per Dio e la Chiesa in tempo di pandemia

Le Benedettine di Fermo in festa. Era stata fissata Domenica 7 giugno 2020, Solennità della Santissima Trinità, la professione monastica temporanea della nostra novizia Alessandra. All’improvviso però sul mondo cala un sipario di paura e di morte per un microscopico e minaccioso virus che ha messo in ginocchio il mondo intero, paralizzandolo su tutti i fronti: sociale, politico, economico e …

Continua a leggere »

Un corpo solo

“Non si può partecipare all’Eucaristia senza impegnarsi in una fraternità vicendevole”, sincera, ci spiega il Papa per il Corpus Domini. Prima Minneapolis, poi Atlanta. Violenze dopo l’uccisione di un ragazzo di colore; violenze e proteste che si sono diffuse in molti Stati dell’America e in altre città del mondo. Vengono alla mente le parole di Martin Luther King, il leader …

Continua a leggere »