Home » fermano (pagina 6)

fermano

Due tesi sul MITI

Fermo, Scienza & Tecnologia al Montani: la scuola incontra università e aziende Con la seconda lezione-conferenza si è chiusa sabato 30 aprile, con successo e partecipazione, la terza edizione di “Scienza & Tecnologia al Montani di Fermo – La scuola incontra università e aziende”. Quest’anno entrambi gli incontri si sono svolti nella Sala “A. Olivetti” del M.I.T.I. Montani – Museo …

Continua a leggere »

ARRIVEDERCI, PRINCIPESSA – In memoria di Alessandra Castagna

Alessandra dai capelli color del miele. Alessandra dalla gioia di esserci. Alessandra che guarda la vita da un’ironica distanza perché sa che il tragitto è breve e fugace. Alessandra maestra di verità e di saggezza. Alessandra che sa stare anche con i bambini che questo mondo non vuole perché diversi. Alessandra che veste i panni di una rinascimentale a cavallo …

Continua a leggere »

Una lezione difficile da dimenticare

Studenti in visita alla casa di reclusione di Fermo Sono arrivati pieni di emozione e con gli occhi sbarrati per catturare storie e impressioni. Una classe del quinto anno dell’Itet Carducci Galilei è stata in visita alla Casa di reclusione di Fermo, per un incontro con il gruppo di detenuti che fa parte della redazione della rivista l’Altrachiave news. A …

Continua a leggere »

Montegranaro: riapre SS. Filippo e Giacomo

È stato un pomeriggio storico quello di domenica 8 per Montegranaro, che ha festeggiato la riapertura, dopo quasi trent’anni, della chiesa dei SS. Filippo e Giacomo. È stato l’arcivescovo Luigi Conti a celebrare la prima messa nella chiesa priorale, tornata agli antichi splendori dopo un restauro che non è esagerato definire avventuroso. Don Sandro Salvucci, il parroco attuale, ha voluto …

Continua a leggere »

Veregra Street è tutto pronto. Le novità 2016

Dal 19 al 25 giugno torna per le vie del centro di Montegranaro il Festival degli artisti di strada, Veregra Street, giunto alla diciottesima edizione. Fervono già da tempo i preparativi e anche quest’anno sono state previste alcune novità dal punto di vista organizzativo. Il cibo di strada è ormai sempre più un coprotagonista del festival tanto che sono previsti …

Continua a leggere »

International Student Competition

Laboratorio Piceno sulla Dieta Mediterranea Due hashtag: #destinazionemarche e #mediterraneandiet, 50 studenti provenienti da tutta Europa, sette università coinvolte, cinque amministrazioni comunali insieme; ed ancora: Marca Fermana, oltre dieci B&B e Resort ospitanti, sei ristoranti, quattro teatri, una quarantina di produttori agro-alimentari; ed ancora: palazzi, chiese, piazze da visitare e da raccontare. Sono questi alcuni numeri della prima edizione della …

Continua a leggere »

Amando(la) filosofia

Ad Amandola, sotto la maestosa e regale Sibilla, si sale in alto per pensare. Da un po’ di anni si percorre una strada alla ricerca di sé. Tra la tanta confusione della nostra contemporaneità, nel dilagare delle incertezze, ad Amandola si va a cercare ciò che, dall’antica Grecia, viene considerato il fulcro di tutte le certezze: chi sono? Dove vado? …

Continua a leggere »

Morta Quintilia Mercuri. Il nostro ricordo

Trovata morta a casa sua a Montefalcone Appennino, Quintilia Mercuri. Il corpo senza vita scoperto dai vigili del fuoco Un locale con il bancone e il marmo, e il boccale, e il quartino di vetro, e il vino buono e gli ancor più buoni prosciutto salame ciabuscolo. Il pane sempre freschissimo. I panini avvolti dalla carta paglia. Gli specchi alle …

Continua a leggere »

Esplosione davanti alla chiesa di San Marco alle Paludi

E se la periferia non fosse periferia? Se, cioè, in questo territorio periferico si sperimentassero iniziative da esportare nelle città? La notte scorsa è scoppiata una bomba dinanzi alla chiesa di San Marco alle Paludi di Fermo. E’ la terza in ordine di tempo: la prima alla «Canonica» del Duomo, la seconda dinanzi alla chiesa di San Tommaso di Canterbury, …

Continua a leggere »

FERMO: Bomba a S. Tommaso di Lido Tre Archi

Don Sebastiano Serafini è civitanovese e, nonostante la giovane età, da sei anni è parroco di San Tommaso da Canterbury, chiesa di Lido Tre Archi che prende il nome dall’arcivescovo cattolico inglese assassinato all’interno della cattedrale del Kent. Sei anni, a cui se ne sommano altri 10 di attività, in cui il prete per sua stessa ammissione non ha mai …

Continua a leggere »