Home » prima pagina » editoriale

editoriale

Il grido della Terra

Ristabilire l’alleanza tra uomo e ambiente seguendo come regola di vita l’Enciclica di Papa Francesco “Laudato Si'” Prodotti a chilometro zero, iniziative di riciclo, mercato dell’usato, economia circolare, eccosostenibilità, green style e ecofrendly, sono soltanto alcuni dei concetti che negli ultimi anni sono entrati a far parte delle nostre conversazioni modificando anche le nostre abitudini, i nostri consumi determinando al …

Continua a leggere »

Il messaggio di Natale dell’Arcivescovo, Monsignor Rocco Pennacchio

Anche noi, come i pastori, accolto il mistero, non possiamo restare fermi ma allargare il cuore, muoverci perché le nostre storie e quella della comunità cristiana vengano convertite. Presso la chiesa di San Domenico in Fermo è possibile ammirare una suggestiva Adorazione dei pastori. Autore è Giovan Battista Gaulli, detto Baciccio, artista genovese molto attivo a Roma nel Seicento. Si …

Continua a leggere »

Giovani, quando la fragilità diventa forza

Nel corso degli ultimi anni, il mondo dei giovani è stato indagato da numerose prospettive e ascoltato in molteplici forme: chi si avvicina all’età giovanile la percepisce, descrive, interpreta in termini di complessità, ma quando approfondisce tale complessità sperimenta che ogni aspetto affiancato all’esperienza giovanile rischia di sollecitare ulteriormente tale complessità, che la pandemia e il conseguente lockdown hanno acuito, …

Continua a leggere »

Caregiver – L’esercito dei volontari invisibili

Aprire la porta di casa e sapere di poter contare sullo sguardo tenero di quegli occhi carichi di vita seppur nella sofferenza. Anche nel sacrificio per la dedizione verso chi non ha più le forze per rendersi autonomo, ogni attimo, ogni istante, trascorso accanto ad un familiare malato si rivela un dono. Migliaia di persone decidono ogni giorno di prendersi …

Continua a leggere »

Vieni e Vedi

Comunicazioni sociali, il messaggio del Papa e un invito alla riflessione Per celebrare la 55°ma Giornata Mondiale delle comunicazioni sociali, Papa Francesco ci consegna – attraverso l’annuale messaggio – cinque parole, assimilabili a altrettanti inviti e stili per vivere e costruire una comunicazione efficace. Esse sono: incontrare, vedere, condividere, trasmettere e comunicare. Il titolo stesso del Messaggio è fortemente evocativo …

Continua a leggere »

San Giuseppe: la tenerezza, il silenzio e l’accoglienza con cuore di padre

Papa Francesco indice un anno speciale dedicato al Santo che si concluderà l’8 dicembre 2021. Papa Francesco lo scorso 8 dicembre 2020, a 150 anni dal decreto Quaemadmodum Deus, con il quale il beato Pio IX dichiarò S. Giuseppe patrono della Chiesa cattolica, giorno dell’Immacolata concezione di Maria sua sposa, ha indetto un anno speciale di S. Giuseppe, fino all’8 …

Continua a leggere »

Il vaccino del cuore? La cura del prossimo

Nell’ultima Enciclica Fratelli Tutti, papa Francesco pone la parabola del buon Samaritano come «icona illuminante» capace di discernere il nostro agire e di rappresentare, allo stesso tempo, un importante modello sociale e civile per la ricostruzione di una rinnovata vita sociale e personale. Nell’agire caritatevole del buon Samaritano, il pontefice ritrova alcuni movimenti esistenziali necessari per dare vita ad un …

Continua a leggere »

Il tempo degli auguri tra essenzialità e raccoglimento

“Certo, il Signore è in questo luogo e io non lo sapevo.” (Gen 28, 16) Queste sono le parole che pronuncia Giacobbe dopo aver trascorso la notte in un luogo dove ha fatto esperienza di Dio che lo riconosce come destinatario delle sue promesse e gli garantisce che la terra, sulla quale ha pernottato da forestiero, sarà sua e della …

Continua a leggere »

Gli invisibili del bello

Lavoratori dello spettacolo, dello sport e del turismo in difficoltà per le misure anti-covid. “Sentinella, quanto resta della notte?” (Is 21,11) Non prenderti pensiero! Non intendo entrare nei meandri biblici o teologici del profeta Isaia! Mi è venuta in mente questa citazione pensando, di buon mattino prima delle luci dell’alba, alla notte ormai trascorsa. Più che su Isaia, emergono alcune …

Continua a leggere »