Home » prima pagina » editoriale

editoriale

Il tempo degli auguri tra essenzialità e raccoglimento

“Certo, il Signore è in questo luogo e io non lo sapevo.” (Gen 28, 16) Queste sono le parole che pronuncia Giacobbe dopo aver trascorso la notte in un luogo dove ha fatto esperienza di Dio che lo riconosce come destinatario delle sue promesse e gli garantisce che la terra, sulla quale ha pernottato da forestiero, sarà sua e della …

Continua a leggere »

Gli invisibili del bello

Lavoratori dello spettacolo, dello sport e del turismo in difficoltà per le misure anti-covid. “Sentinella, quanto resta della notte?” (Is 21,11) Non prenderti pensiero! Non intendo entrare nei meandri biblici o teologici del profeta Isaia! Mi è venuta in mente questa citazione pensando, di buon mattino prima delle luci dell’alba, alla notte ormai trascorsa. Più che su Isaia, emergono alcune …

Continua a leggere »

Ogni strada ora è periferia

Lavoro, ripartiamo dalle persone. Ci siamo di nuovo! Avevamo la speranza, forse l’illusione, che il virus non si sarebbe diffuso come prima, invece siamo di nuovo nell’emergenza. Cosa cambia in confronto alla situazione di tre mesi fa? Nel mezzo del lockdown è stato proposto online un questionario, realizzato da Caritas, Ufficio Pastorale del lavoro e Policoro in collaborazione con le …

Continua a leggere »

Scuola alla prova del Covid

Le difficoltà e le speranze di questo anno nei racconti di studenti, insegnanti e famiglie Il suono della campanella che abbiamo (ri-)sentito ci ha emozionati tutti. Simbolo non solo di una scuola (e università) che riprende, come ci ha ricordato il Presidente della Repubblica: “ha il valore e il significato di una ripartenza per l’intera società. Lo avvertono i ragazzi, …

Continua a leggere »

La bellezza del sentirsi utili

Gli Oratori Fermani e l’Estate Ragazzi 2020. Se la fase 1 è stata caratterizzata dalla coercizione, la Fase 2 dell’emergenza covid-19 richiede formazione e educazione. Permette di sperimentare nuove e corrette forme di azione. Da qui la scelta del Coordinamento Oratori Fermani di accompagnare la possibilità di fare l’estate ragazzi con un forte investimento sulla corretta forma da dare ad …

Continua a leggere »

Dalla costrizione alla costruzione

Il numero 4 de “la Voce delle Marche” esce in pieno tempo pasquale e non può fare a meno di leggere e scrivere, ascoltare e comunicare alla luce del Risorto. Passare dalla costrizione alla costruzione è una prima risposta alla provocazione del sepolcro vuoto, una disponibilità alla missione, l’accoglienza della sfida del presente. Subire la morte è condizione dell’essere umano, …

Continua a leggere »

Raccontare il presente / Sognare il futuro

Pasqua 2020: far tesoro della memoria. Il verbo “attraversare” è stato, a nostro modo di vedere, la parola gancio di tutte le riflessioni proposte dall’Arcivescovo Rocco durante la Quaresima. Il deserto, la prova, la tentazione, la sofferenza, la malattia, la morte, hanno fatto da complemento. Il pastore della chiesa fermana, con le comunicazioni dovute all’emergenza, i quaresimali e le liturgie …

Continua a leggere »

NON SOLO EMERGENZE

La pastorale della salute: uno stile di chiesa La diffusione del Covid-19 in Italia sta dimostrando una cosa: non siamo più abituati all’incertezza. Negli ultimi giorni abbiamo letto, visto, ascoltato e ripetuto un corollario di ansie, timori, ordinanze e disposizioni che, inevitabilmente, generano allarme e confusione. Vi è la necessità e il dovere di intervenire per il bene comune e …

Continua a leggere »