Home » Speciale 10 anni (pagina 3)

Speciale 10 anni

Il territorio fermano alla luce della Storia italiana e mondiale

Dieci anni di “nuova” Voce delle Marche costituiscono certamente un traguardo importante sia per chi ha letto gli articoli sia per chi li ha scritti. Seguendo l’esperienza relativa al mio compito nel giornale, che è stato quello di redigere articoli su circostanze particolari e legate al luogo di residenza, nel cercare di riassumere l’enorme massa di fatti che avvenivano nel …

Continua a leggere »

Una storia che cambia

La Voce delle Marche di Fermo, è nata per animare la società con il Vangelo. Leone XIII diceva per la salvezza delle anime: “Conta molto che si vada largamente diffondendo la buona stampa”. I vescovi delle Marche, riuniti a Fermo dal 16 al 21 novembre 1891 con l’arcivescovo Amilcare Malagola, avevano proclamato la necessità dei cattolici di unire spiritualmente le …

Continua a leggere »

“Voce” data alla Parola

Cosa augurare a La Voce delle Marche per il suo decimo compleanno della nuova redazione? Ho ripensato al motivo per il quale mi sono appassionato, quando ero parroco di Morrovalle, a divulgare l’allora settimanale e a far parte del piccolo Comitato di Redazione. Mi è venuta in mente proprio questa immagine: una “voce” prestata alla Parola. La Parabola ci ricorda …

Continua a leggere »

Dentro i mondi della tecno-vita

Cercheremo di ragionare sulla religione in modo strettamente sociologico-sistemico. Ormai la società non attende i ritmi umani di comprensione dell’esistente. Va per la sua strada. Tutte le epistemologie sociologiche concordano. Ciò significa che nel sociale non vi è molto umano, mentre nell’umano cresce il sociale, ma nel senso di un suo svuotamento perché sociale ed umano non coincidono. Sociale non …

Continua a leggere »

Informare è formare

“Informazione e comunicazione sono due necessità assolute per la vita della Chiesa e per la condivisione del patrimonio culturale, sociale e spirituale che le è proprio” (Cfr. Nota Pastorale n° 4, La Carità del Vangelo, pag. 65, Scheda n° 12, Arcidiocesi di Fermo, ottobre 2008). Informazione è un termine che proviene dal latino informatio. Significa idea, rappresentazione, ma anche istruzione, …

Continua a leggere »

Uno stimolo per i cattolici spesso demotivati e irrilevanti

Leggere il giornale come abitudine è importante, aiuta a riflettere, inoltre riesce a farci distogliere lo sguardo da tablet, cellulari e computer. Migliora il linguaggio e il leggere è anche darsi una buona dose di cultura, quindi fa bene. La lettura solitamente è un passatempo però, come la scrittura, serve anche per capire ciò che le persone attorno a noi …

Continua a leggere »

Mix di informazione e cultura

Caro Direttore, il nostro periodico d’informazione e cultura La Voce delle Marche compie dieci anni e io sono davvero onorata di far parte dello straordinario gruppo di lavoro che ogni mese con tanta dedizione e passione fa in modo che questo progetto si concretizzi. Tutto ciò non sarebbe possibile senza di te che con pazienza e amore ci trasmetti il …

Continua a leggere »

Lasciar agire le parole

Il mutare dei tempi ha cambiato il modo di sentire delle persone, erodendo sempre più profondamente il gruppo dei lettori e sostenitori de La Voce delle Marche. Negli ultimi anni il giornale ha attraversato fasi esistenziali diverse, con modi e forme mutate nel volgere di breve tempo, passando in fine dalla stampa su carta al formato digitale. Ho avuto modo …

Continua a leggere »

Scrivere per pensare e capire

Il mio primo articolo l’ho pubblicato il sedici aprile del 1988 sul periodico Il Cittadino di Monza e Brianza, quando abitavo a Giussano, direttore l’ing. Galbiati prima e Luigi Losa poi. L’amico Giovanni Trovato, che pubblicava sulla pagina di Verano Brianza, mi aveva chiesto di dare notizia di un convegno su don Milani, che si era tenuto proprio a Giussano …

Continua a leggere »