Home » voce ecclesiale » “Vi ricordo tutti, uno per uno, di persona”

“Vi ricordo tutti, uno per uno, di persona”

Stampa l articolo
Sempre lucido, un po’ affaticato nell’incedere a motivo della brutta caduta dello stesso anno, Mons. Cleto, in occasione dell’anniversario della sua ordinazione presbiterale, avvenuta il 27 gennaio del 1946, saluta tutti cordialmente e assicura la sua preghiera.

L’incontro con il Vescovo, che ha imposto le mani e ha generato al ministero, diventa per i presbiteri da lui ordinati, anche a distanza di anni dall’evento fondatore, un appuntamento non di circostanza, ma di gratitudine e di ricreazione, di amicizia e comunione: “dixi vos amicos”. Il ritrovo nella bella cornice di Torre di Palme è stato organizzato dal Vicario don Giordano Trapasso per mercoledì 30 gennaio.

È iniziata con la celebrazione dell’ora media, durante la quale il Vescovo ha offerto brevi spunti di meditazione. Dalla chiesa di Sant’Agostino ci si è poi spostati verso il ristorante, per un momento conviviale, durante il quale la bella conversazione e i sapori della tavola hanno rallegrato i presenti. Don Mauro Antolini, in particolare, ha raccontato la sua missione in Etiopia. •

About la redazione

Vedi anche

Disegno famiglia

Nel mondo contemporaneo tutto viene consumato velocemente, anche le relazioni tra persone. È quindi importante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.