Home » voce ecclesiale » Ministranti sul palco

Ministranti sul palco

Stampa l articolo

FERMO, SEMINARIO ARCIVESCOVILE: GIORNATA DEI CHIERICHETTI

Giornata dei chierichetti. A Fermo, in Seminario. Sabato 28 aprile. Tutto è pronto per accogliere le decine di chierichetti e chierichette che da tutta la Diocesi fermana arriveranno a far festa nel Seminario Arcivescovile di Fermo.
Dopo l’avventura dell’anno scorso si ripete la giornata. I seminaristi hanno pensato bene di accogliere questi piccoli ministranti che amano servire l’altare. Sono da accostare, da educare, da seguire. La vocazione a servire Dio nasce dall’infanzia.
A volte il chierichetto è solo una figura secondaria. Oltre ad aiutare il sacerdote, fare il chierichetto è anche educativo. I ragazzi, infatti, escono dalla timidezza, in quanto devono stare sull’altare dove tutti li vedono. Imparano così a gestire le proprie emozioni e il proprio corpo.
“È un’esperienza che vale la pena provare. Non c’è da vergognarsi! Se sei cristiano, vai a messa e fai il chierichetto”, afferma Matteo. Non sono da meno le chierichette come Anastasia e Caterina (11 anni): «All’inizio ci vergognavamo», confessano, «ma ora non più». Dello stesso avviso Benedetta (10 anni) che confessa come si diverta di più a stare a messa sull’altare. E se non ci sono distinzioni tra maschi e femmine, anche le età sono le più variegate: dalle prime classi delle elementari alle medie.
Nicola non nasconde che quella del servire la messa, «è una delle cose più belle che ci sia da fare in parrocchia. Per me fare il chierichetto significa aiutare il sacerdote e servire il Signore».
Il pomeriggio del 28 aprile sarà un’occasione per conoscere tutti i ministranti della Diocesi di Fermo e farli sentire Chiesa.
Sono in programma momenti di svago e momenti di preghiera. •

About la redazione

Vedi anche

Il quotidiano “Avvenire” racconta la storia di Di Ruscio emigrante fermano ad Oslo

Luigi Di Ruscio partì da Fermo nel 1957 per Oslo, dove restò 54 anni fino …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: