Home » comunicazioni » Il Papa nomina Don Andrea Andreozzi, del clero di Fermo, Vescovo della diocesi Fano, Fossombrone, Cagli, Pergola.

Il Papa nomina Don Andrea Andreozzi, del clero di Fermo, Vescovo della diocesi Fano, Fossombrone, Cagli, Pergola.

Stampa l articolo
L’annuncio dato questa mattina in Duomo dall’Arcivescovo di Fermo, Mons. Rocco Pennacchio: “Non c’è mai perdita quando si dona”.

L’augurio e l’orgoglio della redazione de ‘La Voce delle Marche’ di cui è stato per anni vice direttore.

 

 

FERMO (3 maggio 2023)-  ‘Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Fano Fossombrone Cagli Pergola il reverendo Andrea Andreozzi del Clero della Chiesa di Fermo’. L’annuncio questa mattina alle ore 12 in Cattedrale a Fermo dato dall’Arcivescovo di Fermo, Mons. Rocco Pennacchio che per l’occasione ha convocato il clero, i diaconi il Consiglio pastorale, gli Uffici pastorali e di Curia per la recita dell’Ora Media e l’ufficialità della nomina data in contemporanea a Fano dal vescovo Mons. Armando Trasarti dopo la sua rinuncia al governo pastorale della diocesi. Una notizia che riempie di gioia tutta la comunità e in particolare anche la redazione de ‘La Voce delle Marche’ di cui don Andrea è stato per anni Vice Direttore.

Parole cariche di emozione quelle dell’Arcivescovo di Fermo, questa mattina, dopo il momento dell’ufficialità e la lettura del documento di nomina.

“Carissimi, benvenuti in Duomo.  Vi do lettura della lettera che qualche giorno fa mi è pervenuta da parte del nunzio apostolico in Italia che comunicava così.  ‘Mi reco a premura di comunicarle Eccellenza che il Santo Padre ha nominato Vescovo di Fano Fossombrone Cagli Pergola il reverendo Andrea Andreozzi del Clero della Chiesa di Fermo, finora rettore del Seminario regionale umbro. Unendomi alla gioia della sua comunità diocesana La informo che la notizia della nomina sarà resa pubblica alle ore 12 del 3 maggio 2023 e fino quel momento deve rimanere strettamente riservata. Profitto volentieri della circostanza per confermarLe Consensi di distinto ossequio dell’Eccellenza vostro devotissimo. Firmato Emil Paul Tscherring nunzio apostolico in Italia’.

“Alla diocesi di fermo una diocesi, bella impostata, ricca di sacerdoti in gamba, nel giro di poco più di un anno ha donato due vescovi alla Chiesa italiana, marchigiana in particolare. –  ha affermato l’Arcivescovo, Mons. Pennacchio questa mattina in Duomo  –   Non c’è mai perdita quando si dona. Quando a suo tempo don Andrea ci fu richiesto per diventare rettore del seminario di Assisi, da parte mia non c‘è stata alcuna esitazione, per una visione delle cose che penso debba essere di tutta la Chiesa. E cioè, la Chiesa deve essere molto più grande del nostro orizzonte diocesano. Figuriamoci parrocchiale. Una Chiesa di Fermo alla quale dobbiamo essere grati per la sua capacità di donare. In questa economia di vasi comunicanti è chiaro che ci sono doni di Grazia che arrivano a tutti. Sicuramente Don Andrea tu farai molto bene, metterai a frutto le tue qualità personali e anche la tua capacità di esperienza pastorale che hai vissuto peraltro in continuità con un altro vescovo della nostra Diocesi, Don Armando Trasarti, che voglio ringraziare adesso pubblicamente e che sta dando lo stesso annuncio in contemporanea. C’è quasi una coincidenza tra la tua nomina e la mia, in quanto tu sei stato nominato oggi 3 maggio in cui ricorreva anticamente la festa del Crocifisso, io sono stato nominato il 14 settembre, lo stesso” . (Festività cattolica in cui si festeggia il ritrovamento della Croce Sacra dove fu crocifisso Gesù n. d.  r).   “Questo crocifisso che ritorna qualcosa vuol dire rispetto al Ministero a cui siamo chiamati. Quindi cosa dirti don Andrea. Noi ti seguiremo sempre a partire dalla data di ordinazione episcopale che avverrà in cattedrale il 18 giugno, domenica, nel pomeriggio in cattedrale. Ringraziamo anche don Andrea perché ha voluto ordinarsi qui, nella sua terra di origine. Ringraziamo al cielo i genitori di don Andrea ed in particolare la mamma che ci ha lasciati pochi mesi fa”.

About Tamara C.

Direttore de La Voce delle Marche

Vedi anche

Papa Francesco: Appello per Congo, Nigeria e Mongolia. Servono “scelte saggie e coraggiose” per la cura del creato

(26 Feb 2024) – Tre appelli: per il Congo, la Nigeria e la Mongolia. A …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: