Home » prima pagina » FERMO CATTEDRALE CRONISTORIA DI UN ANNO DI GRAZIA

FERMO CATTEDRALE CRONISTORIA DI UN ANNO DI GRAZIA

Stampa l articolo
Il giubileo è l’esperienza di avvicinarsi a Dio. Si apre il proprio cuore alla bontà, alla gentilezza, alla grazia, al perdono. Si aprono grandi novità. La Misericordia divina è azione dello spirito e quando agisce lo spirito si fanno cose grandi.
Nel giubileo del 2000, si andava a Roma per attraversare le porte sante. Nel Giubileo straordinario della Misericordia iniziato il 13 dicembre 2015, Papa Francesco ha voluto che ogni diocesi aprisse alcune porte sante perché la Misericordia potesse essere più accessibile a tutti senza un faticoso viaggio nella capitale. Nella diocesi di Fermo si è lasciata molta libertà nello scegliere se venire come vicaria, parrocchia, gruppi o movimenti.
Dal registro dei visitatori, dal 13 dicembre 2015 al 21 ottobre 2016, hanno firmato circa 5.675 persone, cifra che normalmente corrisponde a un terzo dei firmanti.
La Cattedrale ha stampato 1.000 sussidi per vivere il pellegrinaggio alla Cattedrale in preghiera e in raccoglimento. La Cattedrale è stata il centro di tanti eventi in questo anno santo: la mostra sul perdono, in cripta; i quaresimali dell’arcivescovo tenuti tutti i venerdì; il teatro sul sagrato basato sul tema della misericordia; il settenario della Madonna del Pianto, dove molte persone singolarmente e con le parrocchie hanno approfittato per prendere le indulgenze del Giubileo della Misericordia.
Di seguito in ordine cronologico tutte le iniziative che si sono succedute in Cattedrale:
26 gennaio: giubileo ragazzi parrocchia Gesù Redentore;
31 gennaio: giubileo amici di Medjugorje;
7 febbraio: pellegrinaggio giubilare da Spello;
28 febbraio: pellegrinaggio bambini Canossiane;
3 marzo: pellegrinaggio sacerdoti;
18 marzo: vicaria Montegiorgio celebrazione penitenziale (molto partecipata);
3 aprile: parrocchia San Domenico;
3 aprile: pellegrinaggio giubilare vicaria PortoS. Elpidio e S. Elpidio a Mare;
9 aprile: Artigianelli;
17 aprile: Azione Cattolica;
11 maggio: giubileo ragazzi elementari don Pietro Gervasio;
15 maggio: giubileo insegnanti (quasi nulla partecipazione 4 persone);
22 maggio: giubileo parrocchia Gesù Redentore Montegranaro;
23 maggio: pellegrinaggio giubilare Benedettine sant’ Angelo in Pontano;
29 maggio: UNITALSI;
5 giugno: pellegrinaggio parrocchia Santa Caterina Fermo;
12 giugno: incontro confraternite con l’Arcivescovo;
17 giugno: giubileo bambini parrocchia Don Bosco;
17 giugno: giubileo scout (capi);
18 giugno: pellegrinaggio mensa dei poveri – Ancona;
24 luglio: pellegrinaggio scout Montegranaro;
1 ottobre: giubileo ragazzi vicaria Montegranaro;
7 ottobre: giubileo claustrali di Fermo;
9 ottobre: giubileo famiglie parrocchia S. Paolo Apostolo don Alberto Spito;
13 ottobre: giubileo sacerdoti ospiti al Seminario;
15 ottobre: vicaria Montegiorgio ragazzi ( molto partecipata);
22 ottobre: giubileo famiglie Morrovalle (18 persone).

Si vuole riassumere gli eventi più avvenuti in Cattedrale nei seguenti:
4 vicarie, 8 parrocchie, 5 movimenti, 3 claustrali, 2 gruppi, 2 fuori diocesi e 2 sacerdoti.•

About la redazione

Vedi anche

Il quotidiano “Avvenire” racconta la storia di Di Ruscio emigrante fermano ad Oslo

Luigi Di Ruscio partì da Fermo nel 1957 per Oslo, dove restò 54 anni fino …

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: