Home » arte&cultura (pagina 30)

arte&cultura

Attenti a quella star

Chi ha la missione di educare le giovani generazioni, deve necessariamente confrontarsi con la rivoluzione mass-mediale in via di compimento, che sta ridistribuendo il potere globale attraverso le informazioni che corrono nei canali digitali. Pochissime società a capitale prevalentemente statunitense stanno affermando, a livello planetario, idee partite da  un’esigua minoranza. Si pensi, per esempio, alla ri-creazione dell’essere umano secondo le categorie gender-fluid, che potrebbero essere …

Continua a leggere »

Da terra a terra. Il canto della Poetessa Anna Maria Daina

Incontrare la poetessa Anna Maria nella sua bella casa al centro di Monterubbiano, in una mattinata di nebbia sospesa che ovatta i profili delle colline, è stato un reciproco dono. Anna Maria Rita Daina, siciliana di nascita e marchigiana di adozione, oltre che psichiatra e psicoterapeuta, madre di tre ragazzi, è e rimane un’autrice di poesie di altissimo valore letterario. …

Continua a leggere »

Il bello dello scarto

Fermo: per il giubileo, inaugurata in seminario “Misericordia” di Postacchini Misericordiae vultus è il titolo della bolla con cui papa Francesco ha indetto il giubileo straordinario. Ma dove possiamo vedere il volto della misericordia? In quale immagine, in quale opera d’arte, in quale iconografia? Nella bolla, Papa Francesco cita un’immagine evangelica che gli è particolarmente cara: quella della vocazione di …

Continua a leggere »

Miracoli di casa nostra

Taumaturghi e proprietà miracolose rendono suggestivi i nostri territori  Il Santuario fermano di santa Maria e sant’Anna protegge da secoli partorienti e puerpere. Un tempo, molti i pellegrinaggi. Ed anche un miracolo. Il beato Antonio Grassi, diretto al santuario, fu colpito da un fulmine. Solo il saio bruciò. Ora l’ “Adriatica” deturpa l’edificio sacro. Santa Lucia. A Fermo c’è una …

Continua a leggere »

Me ne stavo sulla Luna. Le poesie di Katia D’Angelo

È sera inoltrata quanto Katia mi raggiunge a casa. Le sono grata per la sua presenza e per questo incontro davanti una tazza di caffè, entrambe accoccolate sul divano. Le chiedo di raccontarsi liberamente evitando la solita intervista a domanda e risposta. Sono nata a Porto San Giorgio nel 1975 e sono una grafica pubblicitaria. Ho amato l’arte fin da …

Continua a leggere »

Un sito religioso suggestivo

Dalla basilica francescana di Assisi al sepolcro di S. Emidio in Ascoli Piceno La scorsa estate, l’associazione Antichi sentieri – Nuovi cammini ha aperto “Il Cammino dei Benedettini”. Da Santa Vittoria in Matenano a Farfa in Sabina. 195 chilometri a piedi. Quest’anno si riparte, con ancor più determinazione. In queste ore, l’editrice Il Cerchio di Rimini sta distribuendo la guida …

Continua a leggere »

Da Campiglione a Miami

All’inizio della stagione estiva il Super8 ospita Carlo Vanzina e il suo ultimo film  Un altro regista a Fermo. Un altro regista che si presenta al pubblico del Multiplex Super8 di Campiglione. Stavolta tocca a Carlo Vanzina, il celeberrimo delle pellicole che inducono al divertimento e alla risata come nella migliore tradizione della commedia italiana. Venerdì 27 Maggio, il Super8, …

Continua a leggere »

Era benvenuto il pellegrino

Alteta di Montegiorgio: Casino Merli, un’antica magione di campagna Una casa. Anzi, un’antica magione di campagna. Che un tempo era stupenda, ma oggi è in forte degrado e rovina. La campagna è quella di Alteta, ai confini con Francavilla d’Ete. Sui crinali, verso ovest, si scorge Monte San Pietrangeli e Mogliano e Corridonia, scrutando bene, anche San Ginesio e il Monte …

Continua a leggere »

La lezione di vita di un giovane eroe israeliano

Le lettere di  Yonathan Netanyahu, il fratello dell’attuale primo ministro d’Israele, ucciso in Uganda, nel blitz di Entebbe del 1976 Qualche anno fa, lessi un articolo che ricordava il blitz di Entebbe del 1976 in cui un’unità scelta dell’esercito israeliano atterrò in piena notte nell’aeroporto della città ugandese per liberare più di cento ostaggi ebrei e israeliani tenuti lì da …

Continua a leggere »

C’è un’edicola da salvare

Lungo la strada Bore Aso poco fuori il paese di Montefiore dell’Aso, si trova adiacente a un’area verde, un’Edicola Sacra in stato di totale abbandono; costituita in solida muratura, formata di mattoni pieni faccia a vista,ha il tetto composto da coppi, sulla cui sommità svetta una Croce in ferro. Dall’apertura, protetta un tempo da un piccolo cancello, si possono vedere …

Continua a leggere »