Home » arte&cultura

arte&cultura

Un viaggio “Dentro me”

Alla scoperta del libro di Matteo Nepi. Il libro scritto da Matteo Nepi “Dentro me” è stata una piacevole sorpresa. La lettura si fa intensa e coinvolgente fin dalle prime pagine, conquistando chi legge soprattutto attraverso una trama apparentemente semplice ma che via via, come in una sceneggiatura di un film d’azione, ha saputo appagare ogni domanda suscitata dagli “attori” …

Continua a leggere »

Lamberto Pignotti e la Poesia visiva

La Mostra “Vedute panoramiche diverse” aperta fino ad ottobre nella torre di Moresco. Incontro al “Tomav” (Torre di Moresco Arti Visive) con le riflessioni sulla comunicazione massmediatica di Giulia Perugini riguardo l’artista Lamberto Pignotti. Che si intende per poesia visiva? Si tratta di una espressione artistica capace di rinnovare i procedimenti di composizione poetica attraverso le caratteristiche visive del testo …

Continua a leggere »

“L’onda” e la banalità del male

Come si può influenzare una persona a tal punto da controllarla senza che lei se ne accorga? È ancora possibile togliere a qualcuno i propri diritti civili e umani dopo periodi storici di dittature e violenze? Sono le domande che pose il professor Ron Jones ai suoi studenti della Cubberly High School, quando propose loro un esperimento sociale chiamato “La …

Continua a leggere »

Angela Valentini e l’antica tecnica della tessitura

Spazio realizzato in collaborazione con Ucai Riceviamo e pubblichiamo da Maria Giuseppina Coppola Nella vita le esperienze accadono continuamente, sono parte integrante del processo esistenziale, possono essere di grande importanza o di scarso rilievo, ma in ogni caso ampliano la sfera conoscitiva. L’esperienza estetica si inserisce nel fluire della vita perché si origina dai fatti e dagli accadimenti quotidiani, è …

Continua a leggere »

Olimpiadi Tokio 2020

Sara Simeoni: “Non sono solo medaglie. Dietro ci sono delle storie di sacrificio, sudore e lacrime”. Mentre le Olimpiadi di Tokyo 2020 sono ancora in corso e in un’altalena di emozioni tra le varie discipline la compagine azzurra sta cercando di portare a casa più medaglie possibili, alcune anche impensabili anni fa, c’è un’altra olimpionica che sta facendo parlare di …

Continua a leggere »

Il richiamo del made in Italy

La storica sartoria Buschi fra tradizione e innovazione. “Per quanto sembrino cose di secondaria importanza, la missione degli abiti non è soltanto quella di tenerci caldo. Essi cambiano l’aspetto del mondo ai nostri occhi e cambiano noi agli occhi del mondo” (Virginia Woolf). Conoscere l’imprenditore Alessandro Buschi, è stata una vera e propria scoperta. Ci ha accolti con squisita cortesia …

Continua a leggere »

“The Father”. Nella mente di un malato

Di film sulla demenza senile ne sono usciti diversi, ma non molti sono in grado di far entrare lo spettatore nella mente di una persona affetta da questa particolare malattia. In questo è stato capace “The Father”, adattamento cinematografico della pièce teatrale di Florian Zeller, regista della pellicola. Per tutto il film, lo svolgersi della storia viene narrata dal punto …

Continua a leggere »

L’amore materno di Maria nell’arte

RUBRICA: Arte e cinema – La creatività della fede a cura dell’Ufficio Comunicazioni Sociali, direttore don Andrea Verdecchia Riceviamo e pubblichiamo da Maria Giuseppina Coppola Nel mondo dell’arte l’amore materno di Maria è il soggetto più ampio e più frequente, la dolcezza che sprigiona offre all’opera una forma artistica assolutamente unitaria. Georg Simmel, nel saggio Il Cristianesimo e l’arte scrive …

Continua a leggere »

Nuove professioni, l’educatore cinofilo

Sempre di più ci si rivolge ad esperti del settore per migliorare la convivenza con gli amici quattro zampe Francesco Marziali matura la sua passione per gli animali fin da quando era bambino. In famiglia, presenti, c’erano uno o due cani. Crescendo cerca e trova un ottimo lavoro ma il suo trasporto per gli animali e la Natura in genere, …

Continua a leggere »

Mank. L’amore per il cinema senza moralismi

Che cos’è il cinema? È un’arte? Un’industria? O forse è un’ennesima operazione politica? L’ultima fatica di David Fincher mette in luce tali questioni raccontando la storia di Herman J. Mankiewicz, sceneggiatore della Hollywood degli anni ’30, intento a lavorare sulla sceneggiatura di un film per un giovane regista di nome Orson Welles. Con questo film, Fincher non si limita a …

Continua a leggere »