Home » Gian Filippo Giustozzi

Gian Filippo Giustozzi

Letteratura dell’esilio e dell’esodo

“L’esodo” La tragedia negata degli italiani d’Istria, Dalmazia e Venezia Giulia di Arrigo Petacco. “In questa ricostruzione, lontana da ogni interpretazione ideologica, Arrigo Petacco racconta la storia di un lembo conteso della nostra patria, in cui la presenza di etnie diverse ha favorito, di volta in volta manifestazioni nazionalistiche, quasi sempre dettate dall’ideologia vincente”. Scrive l’autore in seconda pagina di …

Continua a leggere »

Educare giocando

Mentre va declinando la forza educativa di genitori, nonni, insegnanti, preti, va invece crescendo il rilievo educativo del Mister, come in genere, nell’ambito calcistico, viene indicata la figura dell’allenatore. Infatti, oltre agli allenatori famosi e strapagati che operano nella Champions League o nella Serie A italiana, ci sono molti “ allenatori di periferia “ che, per pura passione, nei nostri …

Continua a leggere »

Animali con l’anima

In un momento di vistoso rallentamento dell’economia, tra i pochi settori in espansione ci sono i negozi per alimenti di animali da compagnia, i locali adibiti alla tolettatura di cani e gatti, gli ambulatori dei veterinari con annesse cliniche per ricoveri in caso di interventi chirurgici o di trattamenti di patologie che richiedono terapie intensive. Fino a 4/5 anni fa, …

Continua a leggere »

Stranieri residenti

Riflessione di una nota filosofa italiana sull’immigrazione Donatella Di Cesare, docente di Filosofia Teoretica alla Sapienza di Roma, e di Ermeneutica filosofica alla Normale di Pisa, ha di recente pubblicato Stranieri residenti. Una filosofia della migrazione. Il libro riflette da un punto di vista filosofico su quello che l’autrice identifica come uno dei problemi più rilevanti del nostro tempo, che …

Continua a leggere »

La tradizione non basta

Sono ormai dieci anni che La Voce delle Marche, sotto la guida di don Nicola, esiste e resiste. Ciò lo si deve al gruppetto di collaboratori, ma soprattutto alla sua tenacia di Direttore che, ogni quindici giorni, rinnova il prodigio di una sorta di creatio ex nihilo. Con scarsissimi mezzi e risorse prossime a zero, manda infatti avanti un quindicinale …

Continua a leggere »

L’esperienza di un oncologo

Intervista al dottor Giustini, primario all’ospedale di Fermo Incontro il dottor Lucio Giustini, primario del Reparto di Oncologia dell’ospedale di Fermo, all’Hospice di Montegranaro. Ho con lui un appuntamento alle 11,00. Aspetto però più di un’ora in corridoio perché lo vedo molto occupato nel calibrare terapie ai pazienti, nel parlare con i loro parenti, nell’impartire ordini stentorei al personale infermieristico. …

Continua a leggere »

Urge Restyling del linguaggio liturgico

Alcune formule liturgiche stridono con il Dio della misericordia che Gesù Cristo rivela La dichiarazione del p. Cavalcoli o.p. sul terremoto come “castigo divino” ha suscitato reazioni di sconcerto all’interno del mondo cattolico, e ha determinato una dura presa di posizione da parte dell’Autorità Ecclesiastica. La cosa, però, non dovrebbe finire qui, con la deplorazione di un episodio legato all’intemperanza …

Continua a leggere »

Un piccolo mondo ricco di grande vitalità

A Curetta le persone sanno divertirsi. I momenti in cui ci si ritrova per festeggiare qualcosa sono tanti. Si va dalle cene di contrada al pranzo della festa di Santa Lucia, dai banchetti, frequenti negli ultimi anni, per festeggiare la vittoria alla Quintana, agli appuntamenti con sagre che ogni anno registrano un costante aumento di presenze. Insomma, a Curetta ci …

Continua a leggere »

Curetta di Servigliano: Una comunità cordiale con tanti tipi originali

n una piccola e fiorente comunità situata tra le colline del fermano, nell’aprile di quest’anno, sono giunte per la prima volta a Curetta Teresa e Manuela. Le due ragazze, hanno deciso di percorrere una nuova avventura nel nostro paesino, decidendo di gestire il bar Acli, punto di ritrovo per molti in qualsiasi stagione dell’anno. Poco distante dalla Piazza su cui …

Continua a leggere »

Il Darwin del sec. XXI. Muovere verso…

Il prof. Ludovico Galleni, docente emerito di zoologia presso l’Università di Pisa, è considerato uno degli studiosi più accreditati dell’opera scientifica di Teilhard. Egli è, inoltre, un fine interprete dell’opera teologicofilosofica del gesuita francese. Per questo La Voce delle Marche si è rivolta a lui per avere un suo autorevole parere sul significato e l’attualità del pensiero di Teilhard. Come …

Continua a leggere »