Home » arte&cultura

arte&cultura

Anche Mattia Pascal vince al Casinò

“Dopo una delle solite scene con mia suocera e mia moglie, che ora, oppresso e fiaccato com’ero dalla doppia recente sciagura, mi cagionavano un disgusto intollerabile; non sapendo più resistere alla noia, anzi allo schifo di vivere a quel modo; miserabile, senza né probabilità né speranza di miglioramento, senza più il conforto che mi veniva dalla mia dolce bambina, senza …

Continua a leggere »

Cerreto di Montegiorgio

Più ci vado e più mi stupisco! Forse perché cambiano gli occhi con cui guardare quel borgo. Forse, perché mutano le condizioni. Ma è di nuovo accaduto. Sabato 24 e domenica 25 marzo. Giornate di Primavera, ricordano televisioni e quotidiani. Si aprono i nobili palazzi, gli edifici storici come quello che ospita il Liceo classico di Fermo, le chiese piene …

Continua a leggere »

Pochi progetti utili

2 aprile, giornata mondiale dell’autismo: un’amara riflessione Niente di nuovo sotto il sole, ammonisce l’Ecclesiaste. È forse la coda più disonorevole della giornata sull’autismo, il culmine dell’ipocrisia: si legifera  senza copertura finanziaria, si inneggia a una coscientizzazione che non c’è tanto per lavare i panni sporchi in casa altrui e mondarsi la coscienza. Il giorno dopo i lumini sono già …

Continua a leggere »

RITRATTI: Marino Screpanti

Marino Screpanti, anni 60, sindaco di Montelparo, eletto con la lista Uniti per un Progetto Comune. Ore passate in Municipio? Tolte le otto ore che svolgo nella fabbrica dove lavoro, molto del resto lo passo in municipio o in incontri amministrativi. In questo periodo è durissima. Il terremoto ha creato enormi difficoltà. Quanti danni da terremoto? A prima vista non …

Continua a leggere »

Il territorio delle Cervare

MORROVALLE: ANGOLI NASCOSTI E DIMENTICATI Se Esiste un territorio in tutta la provincia di Macerata, oggi completamente abbandonato, questo è senz’altro quello delle Cervare. Lo spopolamento nella seconda metà degli anni sessanta, e non si è più fermato. La chiesetta è chiusa da decenni. Rimane solo il ristorante di Armida Marcuccio. “Studi recenti hanno scoperto che un tempo in questo …

Continua a leggere »

Un restauro esemplare

La cartina che riporta gli antichi sentieri ne segnala uno intricato, da ripercorrere al più presto. Un cammino che partiva da Sarnano e arrivava al Santuario della Madonna dell’Ambro attraversando una strada romana per salire a Garulla, lambire il monastero benedettino dei santi Vincenzo e Anastasio, raggiungere Casalicchio e poi Capovalle e Valle. Quello che non sapevo è che sopra …

Continua a leggere »

Ambro fonte di speranza

“Intorno a questo santuario c’è la storia e la cultura millenaria di un popolo. Intervenendo sul suo ripristino noi diamo non solo un segnale di speranza, ma anche di recupero dell’umano di valorizzazione di quel patrimonio di storia e cultura che si è tramandato per secoli. Se i lavori saranno terminati, a Natale celebrerò qui la messa. Sempre se i …

Continua a leggere »

RITRATTI: Elena Ciarrocchi

Elena Ciarrocchi, 35 anni, sangiorgese purosangue, esile, treccia squaw. Professione: ricamatrice. Professione sul serio? Proprio così: ricamatrice. Ma non di tende o federe o lenzuola. Ricamatrice di paramenti sacri soprattutto. Con fili d’oro, con materiali preziosi, con attenzione certosina. Con mano agile. M’incontro con Elena nel suo laboratorio, nei pressi della chiesa della Damigiana, ovvero Sacra Famiglia. Si schermisce: «È …

Continua a leggere »

Grimaldi: nella poesia abita “Il vero della vita”

Dopo Pasquale Tocchetto e Lorenzo Romagnoli mi sembrava di fare un torto a Fabio Grimaldi, altro poeta morrovallese, se non mi fossi interessato della sua produzione poetica. Fabio Grimaldi, nato a Macerata nel 1968, vive e lavora a Morrovalle. È laureato in Lettere moderne. Esordisce nel 1989 con la raccolta di versi Il vero della vita, presentata da Mario Luzi …

Continua a leggere »