Recent Posts

“Ascolta, figlio”

Uno sguardo al cielo 15 Agosto Lc 1, 39-56 Maria Assunta in Cielo, segno di sicura speranza e consolazione, ci dà certezza di un futuro luminoso per chi ama il Signore e ci rammenta che il cielo è la nostra destinazione. Il cielo va vissuto già nella nostra esistenza, non a caso Il Vangelo di oggi ci propone l’incontro tra …

Continua a leggere »

Giovani, quando la fragilità diventa forza

Nel corso degli ultimi anni, il mondo dei giovani è stato indagato da numerose prospettive e ascoltato in molteplici forme: chi si avvicina all’età giovanile la percepisce, descrive, interpreta in termini di complessità, ma quando approfondisce tale complessità sperimenta che ogni aspetto affiancato all’esperienza giovanile rischia di sollecitare ulteriormente tale complessità, che la pandemia e il conseguente lockdown hanno acuito, …

Continua a leggere »

Un salto di qualità

XVIII Domenica T. O. (B) – 1 agosto Gv 6, 24- 35 Gesù se ne va di proposito, la folla disperatamente lo cerca con una tenacia grande come l’incalzante fame che la spinge verso di Lui come fosse un ristoratore, per un “pic nic” di passaggio che spenga i morsi della fame. Tanta è la ricerca dei beni materiali che …

Continua a leggere »

Una sosta… ogni tanto!

Domenica 18 luglio Mc 6 30-34 “Venite in disparte”: da Cafarnao in un luogo di pace e ristoro! Non un tempo di semplice relax, o un evadere dalla quotidianità, ma uno “stare” con Lui per ascoltarlo, per rivedere la propria vita, riprendere contatto con se stessi, con ciò che siamo, col desiderio profondo che guida la nostra vita. Riposo come …

Continua a leggere »

Un Dio feriale

XIV Domenica T.O. 4 Luglio Mc 6, 1-6 In tanti ci scandalizziamo di Dio: vicini e lontani! Emblematico è infatti ciò che accade a Nazareth: ingabbiati nella nostra logica, vorremmo quasi comandare a Dio, suggerirgli proposte, noi buoni programmatori!?! Guai a lasciarci mettere in discussione da Lui! Altrove c’è entusiasmo ed accoglienza, nella sua patria diffidenza. Ci sembra quasi di …

Continua a leggere »

Proprio tu dormi?

XII Domenica T.O. Mc 4, 35-41 È sera, le tenebre lentamente scendono. I discepoli, pur essendo esperti marinai, in balìa delle onde sperimentano la paura: una traversata in tormenta, metafora della vita! Quante tempeste, soprattutto in questo periodo. Nessuno può sfuggire al proprio limite che lo mette di fronte alla sua creaturalità, ma la paura è stampata sul rovescio. Si …

Continua a leggere »

Dio cerca casa

Domenica 6 Giugno 2021 Mc 14, 12-16. 22-26 Lo stupore : uno spiraglio di luce che ci attrae verso di Lui! Ne basterebbe poco per riscoprire il cristianesimo e “snellirlo”, cogliendone l’essenziale: l’Amore di Dio, attraverso suo Figlio Gesù, pane fragrante, chicco di grano che muore e germoglia per la vita di ciascuno! Il corpo e il sangue di Gesù: …

Continua a leggere »

L’unzione regale

Domenica del Corpus Domini Mc 14, 1-15,47 Una donna, cospargendo il capo di Gesù di olio profumato, ne riconosce la regalità: un “rito” compiuto nel silenzio, per quell’intuizione del cuore che ha il sapore della profezia! Scacco matto per quella presenza maschile agitata, “abitata” da interessi personali, dal cuore indurito e pieno d’inganno, che disprezza il gesto squisitamente femminile, tirando …

Continua a leggere »

Colei che sta nei cieli

Nel giorno della nascita di nostro Signore Gesù Cristo, gli angeli invitavano a cantare: “Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini che egli ama” (Lc 2,14). Credo che senza esitazione potremmo aggiungere a questo un altro canto di gioia: Gloria a Maria nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini che lei ama”, si, …

Continua a leggere »

Vieni e Vedi

Comunicazioni sociali, il messaggio del Papa e un invito alla riflessione Per celebrare la 55°ma Giornata Mondiale delle comunicazioni sociali, Papa Francesco ci consegna – attraverso l’annuale messaggio – cinque parole, assimilabili a altrettanti inviti e stili per vivere e costruire una comunicazione efficace. Esse sono: incontrare, vedere, condividere, trasmettere e comunicare. Il titolo stesso del Messaggio è fortemente evocativo …

Continua a leggere »

Ora viene il bello

L’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Conferenza Nazionale Italiana ha proposto “Ora viene il Bello” che è definito come “un Manifesto-Azione da sottoscrivere e da trasformare in esperienze generative sui territori.” È una “traccia” ed un “orizzonte” il cui logo riprende l’icona biblica: “Guarda il cielo e conta le stelle” (Gn 11,1-6) con un …

Continua a leggere »

La vallata del Tenna – Abbazie e chiese

Non è un tour, ma è un’ascesa dall’Adriatico alla montagna. Un’umana avventura: itinerario spirituale e storico insieme. Per cogliere radici ancora verdi che parlano, sapendole ascoltare, di una Terra Felix, nel senso di prospera e attiva. Terra che racconta prima di tutto di comunità vive. E allora partiamo dall’Abbazia imperiale di Santa Croce al Chienti, a Sant’Elpidio a Mare. Dell’imponente …

Continua a leggere »

Nel deserto una strada aprirò

RUBRICA: Teologia viva… per discernere i segni dei tempi a cura dell’Istituto Teologico Marchigiano Un’immagine biblica che definisce il tempo quaresimale è certamente quella del deserto. Abbiamo chiesto a don Marco Di Giorgio, docente di Sacra Scrittura presso l’Istituto Teologio Marchigiano, una riflessione sul deserto, che in modo particolare stiamo sperimentando in questo tempo di pandemia. Il deserto appare in …

Continua a leggere »

Colmo di luce

Mc 9, 2-10 “È bello per noi stare qui”. Sostare sul monte è respirare bellezza e sicurezza, accanto al Signore, felici e “beati” in quest’angolo di Paradiso: chi non lo avrebbe desiderato? Ed invece siamo sollecitati a scendere a valle, nella vita di tutti i giorni alla quale sfuggiamo, tentati sempre di stare sopra i problemi. Il Signore invece c’invita …

Continua a leggere »